progettazione giardini progettazione
    "Nel giardinaggio c'è qualcosa di simile alla presunzione e al piacere della creazione: si può plasmare un pezzetto di terra come si vuole… Si può trasformare una piccola aiuola, un prato di un paio di metri quadrati di nuda terra, in un mare di colori, in una delizia per gli occhi, in un angolo di paradiso."
Hermann Hesse




Un giardino nasce, cresce, si evolve. Bisogna saper apprezzare ogni sua fase, la sua acerba bellezza giovanile, l'energia di un giardino adulto, la consapevolezza di un parco storico; sarà compito del paesaggista saper valorizzare ogni suo aspetto.

Ogni stagione regala a un giardino carattere. La freschezza primaverile, lo splendore estivo, il calore dei colori autunnali, il riposo invernale. A tal fine l'architetto paesaggista dovrà progettare un luogo che rimanga armonico tutto l'anno.

Ogni territorio ha una vocazione. L'obiettivo di un progetto è quello di interpretare le necessità di chi lo vive mantenendo forte il legame con il luogo a cui appartiene, osservando e scrutando nelle diverse stagioni luce, calore, umidità, intuendo il posto, interrogando il terreno, cogliendo i segni e i suggerimenti che il clima ci suggerisce.
Bellezza, ordine, struttura e armonia sono le finalità del progetto di un architetto paesaggista che fa degli elementi della vegetazione, la struttura vivente di una stanza a cielo aperto, di un luogo carico di esperienze percettive che arricchiscono l'animo di chi le vive.

Lo studio Architettura del verde si occupa di progettazione di parchi, giardini, terrazzi e attività per lo sviluppo e la tutela dell'ambiente e del paesaggio.
   
         
   
 
Architettura del verde | progettazione parchi, giardini, terrazze